CARRERA AR-01 UNA BICI INTERESSANTE PER IL TRIATHLON

Spesso noi triathleti che affrontiamo distanze Sprint e Olimpiche siamo spesso indecisi sull’acquisto della bicicletta più adatta alla nostra disciplina. L’indecisione l’ho avuta anche io che con le biciclette ci lavoro in un negozio specializzato e la vedo negli occhi e nei dialoghi dei clienti che fanno triathlon e che vengono in negozio a trovarmi.
In queste righe vi racconto la mia bici, quella che ho potuto usare durante tutta la stagione 2019 e con cui devo dire mi sono trovato bene.
Carrera ha prodotto un mezzo capace di rendersi versatile in più tracciati e per diverse distanze.

1
Ar-01 è la bicicletta con molte caratteristiche tecniche e strutturali che permettono di esprimere al meglio la performance del triathleta nei campi gara su distanze super sprint,sprint,olimpico e olimpico no draft.
Ar01 grazie alla sua rigidità fa si che la guida risulti molto precisa e performante grazie alla costruzione del carro posteriore con una geometria triangolare, alla struttura più alta del tubo orizzontale che permette di alloggiare il supporto manubrio in cockpit di guida mantenendo il complesso molto aerodinamico ed ottimizzando il bilanciamento dei pesi e le forze applicate dal triathleta nelle fasi di scatto e rilancio dove vengono distribuite sul telaio fino al carro posteriore che si può definire “inflessibile”.
Affrontando in 40km piu di 1000m di dislivello positivo posso garantire che Ar-01 trasmette sensazioni uniche. La rigidità e la precisione di guida dovuta anche alla dotazione di freno a disco permettono di affrontare salite molto impegnative minimizzando il dispendio di energie e le discese piu tecniche con una guida molto dolce e pulita senza percepire alcuna flessione strutturale.

2

Carrera Ar-01 rientra nella categoria aero-pro ovvero un mezzo che certifica la massima espressione di velocità e rigidità.
La sigla IAS sottolinea l’accuratezza nel progettare una bicicletta dalla linea affilata e pulita.
La definizione ve la spiego: Integrated Aero System e`stato introdotto per AR01 e si esprime con un attacco manubrio integrato che trasmette rigidità e compattezza con una nota estetica importante come il passaggio cavi interno e le viti di regolazione a scomparsa.
Questo mezzo lo consiglio per percorsi pianeggianti ,circuiti multi-lap e gare con dislivelli moderati su distanze medie senza dimenticare che per gareggiare bisogna allenarsi e la pausa caffè è molto gradita, soprattutto se al tavolo con te hai una Ar-01 in bella vista.

Un saluto Andrea Pizzeghella

Author: ABucci

Share This Post On

Leave a Reply

%d bloggers like this: