EPITHELIUMFLEX®01 di Epitact Sport: il parere di Coach Riccardo Oliari

EPITHELIUMFLEX01_confezionePremetto, anche se non sono più un giovanotto, che non ho particolari patologie al ginocchio tali da richiedere una protezione durante gli allenamenti. Quando Trispecialist mi ha chiesto di testare la ginocchiera propriocettivaEPITHELIUMFLEX01_zona interessata EPITHELIUMFLEX®01 (la ginocchiera rotulea ideata per la pratica sportiva), sono rimasto esitante per un attimo. Dopo averla indossata però, esitazioni, dubbi e perplessità sono scomparsi: ottima vestibilità, ultra leggera ed estremamente sottile. “Bene!” mi sono detto – “Finalmente hanno pensato a quelli che praticano sport!” Già, perché per quella che era la mia esperienza, i miei ricordi erano rimasti a quei prodotti pesanti e limitanti in neoprene con rinforzi molto più rigidi, e forse mirati più alla riabilitazione che alla prevenzione.

Dal primo approccio sono passato immediatamente alla “pratica”, ed è qui che le impressioni iniziali sono diventate certezze. Fin dai primi chilometri sono rimasto colpito dalla perfetta mobilità del ginocchio e nello stesso tempo dalla sensazione di protezione e stabilità dell’articolazione che ho messo a dura prova su di un percorso trail nella vicina Valle di Ledro, luogo scelto per questo test e per il mio allenamento. EPITHELIUMFLEX01_corsa

La ginocchiera propriocettiva EPITHELIUMFLEX®01 è rimasta ferma per tutta la durata dell’allenamento così come l’avevo calzata, nonostante le notevoli sollecitazioni subite, quasi come una seconda pelle grazie alle due fasce elastiche con gli inserti in silicone e al sostegno rotuleo, sempre in silicone, che ne impediscono lo scivolamento sull’arto rendendola perfetta per l’attività sportiva di triatleti e runners.

Non contento, l’ho messa alla prova anche durante i miei consueti allenamenti di potenziamento, sia con sovraccarico sia durante gli esercizi a corpo libero, e sì è dimostrata ottima anche in questo contesto, garantendomi  la stabilizzazione dell’articolazione rotulea sollecitata da Squat, Affondi, Balzi e via dicendo, senza limitare o modificare la prestazione e il R.O.M. richiesto dall’esercizio. EPITHELIUMFLEX01_visione laterale EPITHELIUMFLEX01_visione frontale

Per concludere, sono estremamente soddisfatto di questo prodotto e ne consiglio l’uso a tutti coloro che praticano sport a qualsiasi livello, non solo in periodo di recupero da interventi o infortuni ma anche in fase di prevenzione e, come nel mio caso di atleta “non più giovane”, di sessioni di allenamento particolarmente stressanti per le articolazioni e i legamenti del ginocchio.

In ultima battuta, particolare non indifferente per chi, come me, soffre di dermatiti da contatto provocato da indumenti o attrezzature sportive di ogni genere, la ginocchiera non ha mi provocato alcuna irritazione dovuta a frizione o sfregamento, nonostante ne abbia fatto un utilizzo prolungato. In Epitact Sport hanno pensato anche a questo.. che dire? Provatela!

Riccardo Oliari

Istruttore Federazione Italiana Triathlon

Istruttore Allenamento Funzionale

Staff Tecnico Dolomitica Nuoto CTT

Staff Allenatime.com

 

Author: redazione

Share This Post On

Leave a Reply

%d bloggers like this: