Browse By

Category Archives: Storie e carriere

Fare un IRONMAN è una cazzata!

Il primo week-end “pallinato” con un full distance IM in Italia è stato un successo. Dopo poco più di una settimana mi ritrovo a raccogliere le idee e le sensazioni vissute in un fine settimana storico per il triathlon in Italia. Mi chiederete perché ho scritto

“I veri combattenti sono loro”: a tu per tu con Riccardo Barlaam

A pochi giorni dall’inizio dei Mondiali di Nuoto Paralimpico, in programma a Mexico City dal 30 settembre al 6 ottobre, abbiamo incontrato a Cervia Riccardo Barlaam, giornalista de IlSole24Ore e uomo di resistenza, riflessione e resilienza, che ha scelto le qualità terapeutiche e i valori

Il giorno dopo l’Ironman Nizza

Ora che l’euforia per la qualifica di Alessandro Degasperi è passata, ora che like, commenti ed entusiasmo sono rientrati nella normalità, mi piace pensare che qualcuno si fermi a riflettere che quello che è accaduto al 36enne della Val di Fiemme non è proprio frutto

TRIATHLON INTERNAZIONALE DI BARDOLINO – The Month After

Scritto da: Alberto Bucci & Giacomo Petruccelli Abbiamo preferito aspettare un po’ prima di scrivere questo articolo, sia per non rischiare di venire compresi a metà sia per non caricare troppo il web di notizie che potevano essere percepite come “tutte uguali” ma soprattutto perché volevamo fare una

Tim Don e il record non amato da IronMan.

  Come probabilmente avrete sentito, Tim Don due giorni fa è salito sul massimo gradino dei triatleti con la sua incredibile performance al South American Championship in Brasile! Ma, purtroppo, non è tutto oro quel che luccica…   Neanche tempo di scendere dal podio che è

Ogni cosa “ha” un suo tempo, anche nel Triathlon

Dove cominciano i sogni? E quanto durano? E’ giusto inseguirli fino alla fine o a volte si rischia di essere ridicoli? Sono domande che mi hanno sempre creato molti dubbi e che mi hanno accompagnato negli ultimi anni, facendomi perdere forse il contatto con la

Antonio Ruzzo: “Il Triathlon e lo sport sono la prova che chiunque può farcela: più che il talento è importante l’impegno e la voglia di arrivare in fondo alle cose.”

Nel panorama giornalistico italiano sono davvero in pochi coloro che hanno trovato nello sport, e in particolare nel Triathlon, una via di purificazione del cuore, e che amano raccontarla agli altri. Antonio Ruzzo è uno di questi, una sorta di “super eroe dell’ordinario”, giornalista di

NIZZA: il rendez-vous del Triathlon a marchio IRONMAN

Nizza è la città francese affacciata sulla Costa Azzurra più italiana di tutte le altre, sia perché vicina alla frontiera con l’Italia sia per la sua lunga appartenenza geografica al “Bel Paese”; principalmente a votazione turistica (è la seconda città della nazione per alberghi e servizi turistici) e sportiva, sede di una delle gare