Browse By

Donne senza paura: correre contro la violenza

 

“La corsa è la principale fonte di piacere per i sensi e di sollievo contro lo stress. L’equipaggiamento necessario e il desiderio ci vengono forniti di serie: tutto quello che dobbiamo fare è lasciarci andare e goderci il viaggio”  cit. “Born to Run – Christopher McDougall

Mi piace citare questa frase per ricordare che la corsa è una delle attività primordiali per l’uomo. Fu fonte di sopravvivenza, per alcuni nostri antenati che cacciavano correndo. Oggi è uno sport, un passatempo, un modo per stare in forma, ma ancora, per alcuni popoli, un modo di spostarsi e, a volte, di sopravvivere.

 

Aggredita e sfregiata sul Naviglio mentre fa jogging

 

Quando apprendi notizie così brutte e allo stesso tempo così vicine, ti viene voglia di correre ancora di più e dimostrare che non ci si fa sconfiggere dalla cattiveria e dalla brutalità umana. Ci sono tante tragedie nel mondo, ma quando sono più vicine si è inevitabilmente toccati fortemente e si cerca di fare il possibile per evitare che si ripetano, magari anche più tragicamente.

Vi invito tutti ad unirvi a questa iniziativa, semplice e promossa spontaneamente da chi non ci sta a subire la violenza “gratuita” che colpisce in particolare le donne (vedi sotto e clicca per aderire su facebook)

 

10689969_10204190942646560_2248005340111269617_n

Domenica 9 novembre alle ore 12.00

Corsa dalla Canottieri Milano  all’ex area Pozzi.

Per essere vicini ad una runner aggredita in questi luoghi e…….dirle che noi ci siamo! Andremo fino alla fontana dell’ex area Pozzi chi di corsa, chi “anziana” come me in bici e faremo vedere di che cosa sono capaci le donne!
INDOSSIAMO QUALCOSA DI BIANCO!