Browse By

Premiazione trofeo Puglia. Un salto nella realtà pugliese

Il 13 gennaio i triatleti pugliesi si ritroveranno a Monopoli, la località balneare è base di allenamento di un ristretto ma agguerrito gruppo di atleti, oltre che teatro negli anni scorsi di una delle gare più spettacolari del calendario.

La spiaggia di Santa Maria al Bagno, sede di una delle prove più belle del panorama pugliese

In questa occasione ospiterà presso l’Hotel Torre Egnatia, la premiazione del trofeo Puglia che ricompensa gli atleti distintisi lungo tutto l’anno nelle gare in regione

E’ annunciata anche la presenza del neopresidente federale Luigi Bianchi, con cui sicuramente ci sarà modo di parlare delle novità introdotte nella circolare gare 2013, ma sarà altresì un’opportunità per lo stesso di conoscere un movimento in costante crescita da più punti di vista.

La Puglia, per le sue spiccate caratteristiche di balnearità e le favorevoli caratteristiche climatiche ben si presta all’organizzazione di competizioni che spesso hanno luogo in scenari di assoluto rilievo dal punto di vista paesaggistico e naturalistico.

Non è un caso che il dato più rilevante è senza dubbio quello relativo al moltiplicarsi del numero di eventi su tutto il territorio, basti pensare alle più di venti competizioni svoltesi sul territorio regionale

Michele Insalata, in azione al triathlon olimpico di Bari

La presenza di numerose gare ha favorito l’avvicinarsi alla triplice da parte di un gran numero di appassionati, tuttavia non si è ancora consolidata sul territorio una attività giovanile comparabile a quella delle migliori realtà italiane.

 

Anche se quest’ultimo aspetto rappresenta senza dubbio un handicap dal punto di vista della base qualitativa del movimento, non sono mancate prestazioni e risultati di rilievo da parte di alcuni atleti dalle spiccate doti fisiche e caratteriali.

Per quanto riguarda la stagione 2012 appena conclusasi, su tutte, merita una menzione particolare il terzo posto assoluto ai campionati italiani di duathlon classico da parte di Michele Insalata, atleta monopolitano tesserato per la Nadir On the Road di Putignano.

Vi aggiornerò presto su quanto accade nel nostro territorio, sempre più prolifero di attività relative alla triplice.