Browse By

Triathlon, Running & C. in riva al Lago di Garda

L’Alto Garda Trentino è una zona che per le caratteristiche del suo territorio e per il clima mite si presta molto bene alla pratica delle discipline sportive lungo tutto l’arco dell’anno.

IMG_1474

Per chi desidera prepararsi per una competizione podistica oppure integrare le uscite di corsa con delle sedute “tecniche”, Riccardo Oliari, triathleta age group e Istruttore di 1° livello della Federazione Italiana Triathlon, propone per la stagione 2014 alcuni programmi di allenamento avviati grazie alla disponibilità e collaborazione dell’Atletica Alto Garda e Ledro, importante Sodalizio locale, che con entusiasmo sta patrocinando le iniziative.

 

La prima, aperta a tutti, neofiti della corsa e non, è denominata “My 1st Vivicittà” e si tratta di un programma di allenamento che ha l’obiettivo di preparare i runners partecipanti a correre Vivicittà 2014, gara podistica su strada di 12 km che si svolgerà su percorso in linea tra Riva del Garda e Arco il prossimo 13 aprile, organizzata da Atletica Alto Garda e Ledro e dalla UISP Trentino, L’iniziativa è già partita agli inizi di gennaio e prevede:

–     allenamenti settimanali gestiti individualmente sulla base delle indicazioni e delle tabelle di allenamento fornite dal coach;

–     allenamenti collegiali, uno al mese, con il coach presso la struttura del Centro Sportivo ad Arco (palestra e pista di atletica);

–     assistenza del coach alla partenza e pacer durante la gara;

–     accesso libero al Centro Sportivo Arco (palestra e pista di atletica) per tutto l’anno 2014;

–     canotta run tecnica Asics;

–     gruppo Facebook “Guerrieri del Vivicittà” riservato ai partecipanti dell’iniziativa dove scambiarsi opinioni, informazioni, aggiornamenti, su allenamenti, alimentazione, ecc..

 

Tra i partecipanti ci sono sia neofiti della corsa che vogliono avvicinarsi alla disciplina e desiderano essere seguiti da un esperto del settore, che podisti amatori che desiderano migliorare la loro performance allenandosi con metodo. L’unico requisito richiesto è la voglia di correre e di divertirsi insieme.

DSC_3862

Sempre a gennaio è partito un ciclo di incontri di Training e preparazione specifica per la corsa per la stagione agonistica degli amatori. L’attività condotta da Riccardo Oliari prevede: esercizi a corpo libero di rafforzamento del core system per la stabilità e la postura, esercizi specifici di tecnica di corsa, esercizi propriocettivi e di pliometria, circuit training, esercizi di allungamento e stretching, esercitazioni in pista atletica.

Gli incontri si svolgono presso la palestra e la pista del Centro Sportivo di Arco, tutti i lunedì dalle 19.30 alle 20.30, fino alla fine di marzo.

 

Inoltre, sempre in quel di Riva del Garda, per la stagione 2014 sono in programma, in date ancora da definire, alcuni mini-stage e allenamenti collegiali rivolti ai triathleti del settore giovanile (dai cuccioli agli Youth) in collaborazione con lo staff tecnico del Team 33 Trentini Triathlon. Gli stage saranno articolati in parte su aspetti teorici e in parte su allenamenti sul campo. Verranno allestite delle mini zone cambio per permettere ai giovani triathleti di affinare le loro capacità in questa importante fase della gara. Gli stage saranno aperti anche a ragazzi che non praticano il triathlon e intendono scoprire e avvicinarsi a questa affascinate disciplina sportiva.

 

Infine per chi pratica triathlon o vuole iniziare a cimentarsi nella disciplina Riccardo Oliari propone programmi di allenamento individuali personalizzati per atleti age group e amatori. Al momento sta seguendo la preparazione di un triathleta age group che nel prossimo maggio 2014 si cimenterà nella sua prima gara internazionale sulla distanza Ironman70.3.

 

Contatti

Riccardo Oliari

tel. +39 380 3292045

mail. riccardo.oliari@alice.it

fb. www.facebook.com/iron.ricky

 

 

Riccardo Oliari, classe 1969, maturità Scientifica e laurea in Economia e Diritto all’Università di Trento, vive a Riva del Garda dove svolge la professione di agente di commercio.

Sin da ragazzino pratica diversi sport a livello agonistico tra cui sci alpino, calcio, tennis, tiro con l’arco. All’inizio degli anni ’90 si appassiona di ciclismo e mountain-bike gareggiando per alcuni anni e con discreti risultati per il Team Cicli Pederzolli di Riva del Garda.

Nel 1997 consegue il diploma di Istruttore di Mountain-Bike di 1° livello riconosciuto dal C.O.N.I..

Nel 2006 partecipa al corso di introduzione allo Spinning® presso la F.I.Spin. (Federazione Italiana Spinning®).

Nel 2007 si tessera Age Group con i colori del Garda Trentino Triathlon e debutta nel triathlon a Bardolino. Resta affascinato dalla triplice disciplina e dopo alcune stagioni e numerose gare sulla distanza sprint e olimpica passa ai colori della 33 Trentini Triathlon e si dedica alla distanza Ironman portando a termine nel 2009 e nel 2010 due gare del circuito Ironman70.3 a S. Poelten in Austria e nel 2011, seguito dal tecnico Fitri Stefano Sartor, è finisher all’Ironman di Klagenfurt sempre in Austria. L’anno successivo è finisher all’Ironman70.3-Italy di Pescara in Abruzzo.

Conta, inoltre, come atleta dell’Atletica Alto Garda e Ledro numerose partecipazioni a gare podistiche su diverse distanze, tra cui mezze maratone e maratone.

Nel 2013 consegue prima il diploma di Allievo Istruttore e poi quello di Istruttore di 1° livello della F.I.Tri. (Federazione Italiana Triathlon).

Compatibilmente con gli impegni famigliari e di lavoro si allena regolarmente e continua gareggiare nella triplice disciplina, nel mountain-bike e nel podismo. Collabora occasionalmente con lo staff di istruttori della 33 Trentini Triathlon seguendo i ragazzi del settore giovanile. Propone programmi di allenamento individuali personalizzati per triathlon, corsa, ciclismo per atleti Age Group e Amatori.